Chi siamo

È da circa venti anni che abbiamo dato vita ad uno studio di consulenza, con lo scopo di fornire alle imprese ed alle pubbliche amministrazioni servizi specifici e personalizzati soprattutto nell’ambito degli appalti pubblici, che da qualche anno è presente con un proprio Ufficio nella provincia di Taranto.
Lo Studio Fusinato offre una serie di servizi agli operatori, sia pubblici che privati, del comparto degli appalti pubblici, legati all’ottenimento dell’attestazione SOA, alla gestione delle procedure concorsuali e delle relative attività negoziali che vanno dalla presentazione dell’offerta alla gestione del contratto.
L’alto livello di competenza acquisita su molteplici ambiti di attività ci consente di offrire servizi altamente specializzati:
•Su procedure di verifica dell’anomalia in considerazione della professionalità acquisita nella conoscenza delle lavorazioni e nella loro estimazione sia economica che temporale attraverso l’aggiornamento di prezzari. Tale competenza si combina con la conoscenza delle norme e della più recente giurisprudenza in materia di verifica dell’anomalia dell’offerta;
•In ordine alla definizione di procedure di gara e di offerte, anche complesse, sulla base della ventennale esperienza acquisita a supporto di imprese e pubbliche amministrazione.

Registrati per accedere alla nostra banca dati

Servizi forniti

Iscriviti alla Newsletter

NEWS e EVENTI

Emergenza Covid-19 – Chiarimenti sulla sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi

La diffusione del virus Covid-19 ha costretto il Governo ad approntare i necessari provvedimenti emergenziali indispensabili alla tutela della salute pubblica e necessari al supporto del sistema economico-finanziario entrato inevitabilmente in sofferenza. Lo stratificarsi di detti provvedimenti ha determinato fisiologicamente alcuni problemi interpretativi ed applicativi, andando ad incidere, da una parte sui cittadini e sugli…

Leggi di più

I documenti attestanti la regolarità contributiva denominata Durc On Line conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020

Il Durc di cui al D.M. 30 gennaio 2015, rientra tra le attestazioni previste dall’art. 103 del D.L. n. 18/2020, c.d. Cura Italia, secondo il quale: “tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al…

Leggi di più

I NOSTRI PARTNER